Esperienze di lavoro

Casella di testo: Iter professionale nel settore alberghiero:

anno 1957 1961  Hotel Palace Milano:  Liftier, commissioniere, addetto al libro questura, e aiuto portiere.

anno 1962  1963  Hotel Bredenbacher-Hof Dusseldorf Aiuto Portiere e ai servizi interni di centralino e vetturiere, con facoltà di parcheggio auto dei clienti. 






anno 1963  1969  Hotel Excelsior Gallia  aiuto portiere e turnante, con mansioni di conoscenza all'ufficio informazioni e telex e segreteria.






anno 1969  1985 Hotel Excelsior Gallia  Portiere di Notte con responsabilià di reception e cassa dalle ore 24 alle 7.

anno 1986  1990 Hotel Excelsior Gallia  Primo portiere, con mansioni di controllo su tutto il reparto Portineria, centralino, facchini, bagagisti e vetturieri.

anno 1990  2000 Hotel Castello di Carimate con qualifica di Direttore generale, con mansioni di Marketing, Food & Beverage, Front- Office e Back -Office controllo interno. relazione con la Clientela e il personale.





dall'anno 2000 a oggi Consulenze alberghiere, progettazione e realizzo siti web, assemblaggio PC, consulenza banchettistica e meeting, mantenimento e aggiornamento Guida Professionale Alberghiera sul Web..

école hôtelière:
	Nozioni di base e insegnamento primario avuto direttamente dal nonno matermo Comm. Giuseppe Barattini, che ha operato nei più grandi alberghi italiani ed esteri dal 1895 al 1955 in qualità di Direttore Generale, ed il quale ha avuto a sua volta come maestri i grandi pionieri dell'hotellerie  svizzera la famiglia Ritz, proprietari dell'Hotel Ritz di Parigi e Londra nel secolo scorso; dal nipote Charles Ritz erede del grande Cesar Ritz inventore della industria alberghiera con origini dal 1845.
	Insegnamento della tecnica di portineria dal comm. Giuseppe Franzetti, primo portiere all'Hotel Palace di Milano.
	Apprendimento dalla tecnica alberghiera tedesca dal Comm Linsenmaier proprietario e presidente degli albergatori del North-Rhein-Westfalen durante il lavoro in Gemania
	Con la magistrale  guida del comm. Vittorio Gallia,  Direttore e proprietario dell'Excelsior Gallia di Milano, nonchéè presidente degli albergatori della Lombardia e Vice Presidente nazionale, ho percorso lìiter completo della carriera, premiato anche con medaglia d'oro nel 1983 per  i 20 anni di servizio nel reparto di portineria.
	Arrivando nel 1990 alla  Direzione del Castello di Carimate, nuova struttura  in stretta collaborazione con il  rag. Pietro Cortesi, grande commercialista e dottore in economia e commercio, abbiamo avviato l'attività.

Tecniche alberghiere:
	Direttore della linea Marketing, con ricerca di mercato e pubblicità diretta per sviluppo clientela del centro congressi.
	Direttore del  Food and Beverage con preparazione ordini della linea dei menu per nozze e manifestazione. Contrattazione, sviluppo e conclusione di tutte le manifestazioni  dal 1990 al 2005 (oltre 5.000 banchetti).
	Direttore del Front Office, per prenotazioni ed assegnazioni delle camere e delle sale con automatizzazione dei programmi di Reception e Portineria, nonché sistemi di informazioni computerizzate.
	Esecutore di tutti gli organigrammi del personale e ordini di servizio per ogni tipo di attività interna.
	Progettazione  e realizzo  dispositivi per il risparmio energetico, con timer nelle camere, con  foto sensori al passaggio per i corridoi e spazi comuni. 
	Realizzo dei manuali interni degli schemi elettrici, dei pannelli di controllo, di piantine per antincendio e ubicazione di tutti i quadri elettrici, con istruzioni filmati di intervento.
	Corso di prevenzione incendio ed emergenze tenuto presso I vigili del fuoco di Como.
	Corso per la prevenzione infortuni nei luoghi di lavoro, tenuto pressi la sede Albergatori di Como

Organizzazione e presentazione: nuove tecniche di servizio e prevenzione 
	Nel 1980 promotore attraverso le strutture dello Stato, coinvolgendo le Prefetture  delle maggiori Città Italiane, nonché le organizzazioni del turismo e le rappresentanze sindacali sui temi della prevenzione incendi in Hotel e sulla sicurezza del lavoro del personale, specialmente durante la notte; quando non vi era nessun tipo di assistenza in casi di emergenze. Organizzato per questa importante iniziativa, seminari  nelle maggiori città italiane, con la partecipazione degli Enti interessati ed i colleghi professionisti per approfondire le nuove tecniche di intervento e di sicurezza, per la propria incolumità e per quella della Clientela.
	Ho tenuto corsi per i colleghi in ogni città italiana, per insegnare loro le nuove tecnologie, (iniziava l'era del computer e questo ha creato in un primo tempo un panico tra coloro che non erano professionalmente all'avanguardia dei nuovi sistemi di lavoro) e sulle nuove norme di sicurezza, nonché sulle procedure di emergenza nelle diverse  tipologie di intervento ( furti, rapine, allagamenti, principi di incendio, malori, ferimenti etc).
	Ho tenuto corsi all'interno dell'hotel per tutto il personale, circa 150 persone di diversi settori, per le norme di  comportamento: verso la clientela , in collaborazione con la Direzione e con i colleghi stessi, al fine di migliorare il rispetto e la reciproca stima insegnando a rispettare ogni singolo componente dell'organico.

Benvenuti nel sito personale del

Cav. Giuseppe Cranchi